I dolci mantovani sono un vero e proprio mondo a parte.

Se vi capita di passare da questa splendida città non potete di fare a meno di visitare una delle ottime pasticcerie del centro. Esse conservano ancora un fascino antico, con i loro dolci tradizionali disposti in vetrina e con quello stile unico, molto lontano dalle mode del momento, che porta avanti ricette storiche piene di fascino e di contaminazioni straniere.

Noi vi consigliamo tra le altre di assaggiare la “Torta greca”, l’”Helvetia” (la nostra preferita è la variante con il cioccolato), e per i più golosi non si può ripartire senza un assaggio di “Bignolata” o di “Trance”, capolavori ipercalorici del posto.

Oggi abbiamo preparato per voi il dolce forse più tipico e conosciuto ormai anche fuori Mantova: la Sbrisolona. Vi consigliamo di accompagnare questo dolce a base di mandorle con del rum.

La sua ricetta è semplicissima ed è adatta anche per essere preparata insieme ai bambini.

Ingredienti

  • Burro 220 Gr
  • Farina 0 200 Gr
  • Farina di mais Fioretto 200 Gr
  • Mandorle tostate 200 Gr
  • Zucchero 170 Gr
  • Uova 2
  • Lievito 5 Gr
  • Bacca di Vaniglia 1
  • Scorza di limone 1
  • Sale

Preparazione

Ingredienti Sbrisolona
Prepara tutti gli ingredienti ricordandoti di togliere il burro un po’ prima dal frigorifero in modo che si ammorbidisca e di tostare le mandorle in una padella antiaderente (basteranno pochi minuti).
Metti tutti gli ingredienti in una ciotola, tenendo da parte un paio di cucchiai di zucchero, una decina di mandorle intere (le altre andranno sminuzzate grossolanamente), e inserisci solamente 1 uovo intero e 1 tuorlo.
Amalgama tra loro gli ingredienti utilizzando le mani, fino ad ottenere un impasto grumoso e sbriciolato.
Rivesti una tortiera di carta forno e lascia cadere l’impasto ottenuto senza preoccuparti di compattarlo, si salderà infatti in cottura.
Spolverare la superficie con lo zucchero avanzato e decorare con le mandorle intere tenute da parte. Cuocere a 170 gradi per 40 minuti circa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *