Il Ramen è un piatto unico tipico della cucina giapponese. La versione vegana di questa zuppa coinvolgerà non solo il vostro palato ma anche la vostra più profonda essenza. La sua preparazione diventerà un rituale piacevole come l’attenzione che imparerete a dedicare al taglio delle verdure. Si tratta appunto di un piatto unico rappresentato da una ciotola contenente  di solito del brodo di carne o di pesce, i noodles, ossia i tagliolini giapponesi, e delle verdure accompagnate da una proteina. Ma oggi vogliamo proporvi un ramen vegano che nulla ha da invidiare alle altre versioni. Siamo sicuri che vi stupirà per il suo gusto deciso e definito.

Ingredienti

Per il brodo

  • Acqua 1 l
  • Zenzero 15 gr
  • Carota 10 gr
  • Sedano 10 gr
  • Porro 10 gr
  • Sale 2 gr

Per i noodles

  • Acqua 400 ml
  • Farina 100 gr

Per le verdure

  • Zucca 30 gr
  • Carota 20 gr
  • Sedano rapa 20 gr
  • Cipollotto 20 gr
  • Porro 20 gr
  • Cavolo cappuccio rosso 15 gr
  • Sakè 15 gr
  • Salsa di soia 15 gr
  • Miso 10 gr
  • Ravanello 5 gr
  • Germogli di bietola rossa 5 gr

Preparazione

Per il brodo: mettere in una pentola 1 litro d'acqua con 15 gr di zenzero, 10 gr di sedano, 10 gr di carota, 10 gr di porro e 2 gr di sale. Portare ad ebollizione e lasciar sobbollire per circa 3 ore, o comunque fino a quando si sarà ridotto circa della metà.
Per i noodles: impastare 100 gr di farina con 400 ml di acqua. Lasciar riposare il panetto ottenuto, quindi stendere la pasta fino al raggiungimento dello spessore di 2 mm circa. Procedere con il taglio alla chitarra (2x2 mm).
Per le verdure: tagliare le carote alla julienne, il ravanello a chips, quindi procedere affettando il cavolo rosso, il cipollotto e il porro. Sbollentare la zucca e il sedano rapa, tagliati a cubetti, quindi immergerli in acqua fredda e ghiaccio.
Cottura pasta: quando il brodo è ormai pronto, cuocere i noodles in acqua bollente salata per 2/3 minuti, quindi scolarli.
Per comporre il piatto: prendere una ciotola, quindi versare sul fondo 15 ml di sake, 15 ml di salsa di soia e 10 gr di miso. Posizionare subito dopo i noodles appena scolati. Ora inserire le seguenti verdure: la carota tagliata alla julienne, le chips di ravanello, il cavolo rosso, il cipollotto, il porro, il sedano rapa e la zucca precedentemente sbollentati. Procedere infine filtrando il brodo e versandolo nella ciotola. Completare il piatto con i germogli di bietola rossa.
Ecco il nostro ramen vegano!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *