Mara di Lorenzo circa due anni e mezzo fa ha aperto nel centro di Rimini il suo Home Restaurant.

L’idea nasce durante la sua partecipazione ad una convention sulle start up in cui ha la possibilità di incontrare e parlare con l’amministratore delegato di Gnammo. Gnammo è infatti la prima piattaforma italiana dedicata al social eating, ossia ad offrire la possibilità di organizzare pranzi, cene ed eventi a casa propria. Dalla sua Mara ha un curriculum che calza a pennello con questa nuova sfida: la passione per la cucina ereditata in famiglia dalla mamma e dalla nonna, l’esperienza maturata nell’organizzazione di grandi eventi per una grande azienda italiana, la conoscenza approfondita della cultura e delle tradizioni enogastronomiche  del nostro paese, grazie ai numerosi impegni lavorativi che l’hanno portata a vivere in diverse città d’Italia.

A Casa di Mara è un home restaurant che si trova in pieno centro storico in cui si viene accolti dalla padrona di casa per cene rivolte ad un numero limitato di persone e in cui la cena non è solo una degustazione di cibi sapientemente preparati, ma anche un momento culturale. Le cene a casa di Mara infatti prevedono sempre un filo rosso che le guida, che va dal ricordo dei piatti amati da Federico Fellini, alla lettura di un libro appena uscito, ma ancora potreste trovare la possibilità di dialogare con lo scultore delle opere esposte, piuttosto che momenti legati alla musica o alla meditazione.

I piatti che adora cucinare sono quelli legati al territorio, a partire da Rimini e dal suo pesce, per poi lasciarsi contaminare dalle esperienze dei suoi viaggi e soprattutto dall’Italia del sud, Sicilia in primis, ma anche dalla cucina spagnola, turca ed ebraica. Naturalmente potrete anche concordare un menù per una serata particolare, oppure per esigenze legate ad intolleranze, ed allergie. Di sicuro potete stare certi che qualunque menù sceglierete Mara si occuperà con molta cura di reperire le materie prime. Infatti da Mara si utilizzano prodotti per lo più biologici e comunque sempre di primissima qualità che lei acquista dai suoi amati e selezionati fornitori del centro.

Quello che vi conquisterà è che sarà chiaro sin da subito che entrerete in un ambiente curato nei minimi dettagli, dove ogni cosa che avrete attorno vi racconterà una storia di vita vera. Mara ci racconta che per lei apparecchiare la sua tavola è come dipingere un quadro, e per questo quadro utilizza il meglio a sua disposizione, dai bicchieri della nonna, alle tovaglie in pizzo se la serata lo richiede, tutte rigorosamente di famiglia.

Se andrete a Casa di Mara non troverete dunque solo una cena, ma un’esperienza di accoglienza in cui la conoscenza di nuove persone e l’amore per la cultura saranno sempre gli aspetti irrinunciabili di ogni suo evento.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *