Parlare di piadina e cassoni in Romagna significa entrare in un campo minato.

Non solo basta spostarsi di pochi chilometri perché cambi spessore e consistenza, ma ogni famiglia che si rispetti ha la sua ricetta della piadina gelosamente custodita.

O almeno era così fino a quando la grande distribuzione non ha iniziato a proporci una vasta scelta di piadine e cassoni di ogni tipo: spessa, sottile, all’olio o alla riminese, con grani antichi, piuttosto che al farro o integrale.

Ma qual è, se esiste, la vera piadina della tradizione romagnola?

A questa e ad altre domande risponderà lo Chef che ti insegnerà a preparare la piadina e i cassoni secondo tradizione, pur con uno sguardo a materie prime più attuali.

Quindi mattarello alla mano, fatti guidare in un percorso per nulla scontato!

2 commenti a “Piada e cassoni: non solo ‘zdore

    1. Salve Francesca, il costo del corso è di 45€ e si terrà dalle 20 alle 23 circa. Per qualsiasi chiarimento o dubbio contattaci, anche tramite whatsapp, al 349 768 3480. A presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *